CIA Agricoltori Italiani di Treviso

Bando ISI-Inail agricoltura 2020 per l’acquisto di trattori e macchine agricole

trattori-su-ruote
CAA

Bando ISI-Inail agricoltura 2020 per l’acquisto di trattori e macchine agricole

Il Bando ISI-INAIL è rivolto alle aziende titolari di partita iva in campo agricolo che intendono investire su progetti volti a migliorare la sicurezza e la salute dei lavoratori. Concede contributi a fondo perduto nella misura dal 40% dell’investimento, o 50% se giovane agricoltore con meno di 40 anni, fino ad un importo massimo di 60.000€. Il finanziamento, in conto capitale, è calcolato sulla spese ritenute ammissibili al netto dell’IVA.

Le risorse finanziarie destinate dall’Inail agli investimenti sono ripartite per regione/provincia autonoma e su due distinti assi di finanziamento.

Lo stanziamento complessivo pari a 65 milioni di euro é così ripartito:
• 53 milioni di Euro, Asse di finanziamento riservato alla generalità delle imprese agricole;
• 12 milioni di Euro, Asse di finanziamento riservato agli imprenditori giovani agricoltori

 

Sono ammesse a contributo le spese sostenute per l’acquisto di trattori e macchine agricole dotate di  caratteristiche innovative per l’abbattimento significativo delle emissioni inquinanti e del livello di rumorosità, o che consentano la riduzione del rischio infortunistico derivante dallo svolgimento di operazioni manuali.

 

Inoltre perché siano ammessi a finanziamento, gli investimenti devono conseguire l’obiettivo di migliorare il rendimento e la sostenibilità globali dell’azienda agricola in particolare mediante una riduzione dei costi di produzione.

 

Sarà possibile compilare la domanda di partecipazione, inserendo i dati anagrafici e di dimensione economica dell’azienda, fino al 24 settembre 2020 nell’apposito portale internet dedicato dal sito dell’INAL. Conclusa la compilazione il sistema informatico attribuirà un codice identificativo alla propria domanda.

 

L’accesso alla finanziabilità della domanda si baserà esclusivamente sull’ordine cronologico dell’invio del codice identificativo della propria domanda in modalità click day, previsto per fine settembre, fino ad esaurimento del plafond disponibile.

Il nostri tecnici e i nostri uffici sono a tua disposizione e pronti a offrirti una consulenza dedicata.

Compila il form in tutti i suoi campi, scrivi brevemente la tua richiesta e lasciaci un tuo recapito.


    shares